SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 150 EURO

Fiorluce: le novità nel mondo delle lampade di marca

Mesh, Luceplan

“Mi sono proposto di creare una lampada partendo da questa capacità di scomposizione spaziale dei LED, distribuendoli in modo di ottimizzare la diffusione della luce ma soprattutto con l’intenzione di donare ad ognuno di questi punti luminosi l’indipendenza. Volevo creare una lampada con capacità di gestire la posizione e la quantità della luce, un oggetto flessibile in grado di adattarsi allo spazio e i bisogni di chi la utilizza. Per organizzare la scomposizione dei punti luminosi ho utilizzato parametri simili a quelli identificati da Fibonacci nella natura, come la disposizione dei semi nel girasole, delle vistose macchie a forma d’occhio nella ruota del pavone maschio o nella rosetta fogliare del cavolo. Una sequenza precisa che mi ha ispirato nella distribuzione della luce nello spazio”. 

Francisco Gomez Paz

Clicca sull'immagine per andare alla scheda articolo

 

Extra T, Flos

"Un istante di equilibrio tra una sfera luminosa e un piano rettangolare, catturato prima del loro distacco. Un attimo congelato, che presagisce qualcosa di inaspettato. Sarà la sfera di vetro a rotolare via dal bordo del tavolo o il rettangolo a cadere giù di piatto?”   -

M. Anastassiades

Clicca sull'immagine per andare alla scheda articolo

 

 

 

5 Years Warrenty, Artemide

Artemide è da sempre sinonimo di prodotti di qualità. A coonferma di ciò, siamo lieti di informare che a partire dal 1 Aprile 2015, sarà offerta a tutti i suoi utilizzatori finali (solo utilizzatori privati), in tutto il mondo, una garanzia gratuita estesa a 5 anni, previa corretta registrazione online del prodotto entro i 2 mesi dalla data di acquisto

 

 

 

Chlorophilia, Artemide

Chlorophilia è un nuovo progetto di Ross Lovegrove che ancora una volta interpreta la competenza artemide nel light engine del corpo luminoso con il suo segno caratteristico nelle forme organiche e fluide.E' una sospensione fortemente scenografica ma leggera che si completa quando accesa svela il gioco di delicate ombre che interagiscono con lo spazio.Si compone di un corpo che accoglie un LED COB fungendo da dissipatore e da leggeri elementi fitomorfici che, realizzati in pmma stampato, combinano al movimento della superficie con morbide onde una sezione discontinua  che lavora otticamente come una lente.Il corpo centrale sospeso emette una luce indiretta che viene filtrata e rifratta da tre superfici trasparenti che con la loro forma naturale ricordano degli elementi naturali, delle foglie.Questi tre elementi disposti a raggiera si sovrappongono in parte per moltiplicare il gioco di ombre generando un effetto scenografico sul soffitto si combina però ad una corretta resa luminosa nell'ambiente.Chlorophilia definisce un principio ottico e compositivo che può essere ripetuto moltiplicandone gli elementi per creare composizioni che si sviluppano nello spazio su più livelli o si estendono in ampiezza.

Clicca sull'immagine per andare alla scheda articolo

 

 

Voluta, Cini&Nils

Voluta è una lampada da interni a LED, da parete, con un?illuminazione diffusa. Voluta rientra tra i prodotti Cult di indagine e d?avanguardia ed è realizzata dal maestro Alessandro Ciffo, esperto nell?arte del silicone. La sperimentazione passa per il silicone e lo trasforma in preziosi pezzi unici che diventano punti luce con motivo ornamentale a spirale. Voluta poggia su una base quadrata e può essere installata da sola o in serie per decorare e illuminare una parete e si presenta in due finiture: bianco/nero e bianco/nero/rosso.

Clicca sull'immagine per andare alla scheda articolo

 

 

 

Passepartout, Cini&Nils

Lampade LED dimmerabili a parete da interni per un?illuminazione indiretta. Passepartout è un'applique dal disegno lineare ed elegante a forma di anello. La struttura sottile in alluminio è accoppiata a un disco realizzato in acciaio smaltato in differenti colori come il rosso, il bianco e il nero e in finiture ricercate come rame, ottone e acciaio cromato.

Clicca sull'immagine per andare alla scheda articolo

 

 

 

 

Gradimini Led, Cini&Nils

Gradimini led è una lampada da interni dimmerabile e disponibile nelle tipologie da parete e da soffitto e nelle versioni retinato, opalescente e tuttopolaescente. Due LED incastonati nella struttura in acciaio cromato o nichel satinato sono schermati da un cilindro in vetro borosilicato e smaltato che funge da riflettore, diffusore e schermo antiabbagliante

Clicca sull'immagine per andare alla scheda articolo

 

     

 

 

 

 

Ameluna, Artemide & Mercedes-Benz

Dalla collaborazione tra Artemide e Mercedes nasce Ameluna: 
Si tratta, nella fattispecie, di una lampada innovativa, realizzata grazie ad una partnership tra la casa di Stoccarda e l'azienda di Pregnana Milanese.

Il design trasparente si combina con una luce dinamica, in grado quasi di “dialogare” con l'uomo. È infatti possibile modulare, grazie alle caratteristiche della lampada, intensità e colore della luce emessa. Ciò sarà replicabile anche a bordo della nuova Mercedes Classe E, per ricreare il medesimo scenario sia a casa propria che a bordo dell'auto

 

 

 

 

Tango, Luceplan

Una innovativa lampada da terra a luce indiretta in cui il suo autore, il designer argentino Francisco Gomez Paz, ha metaforicamente trasfigurato le armoniche e sensuali movenze plastiche dell’omonima danza, conferendo all’apparecchio un comportamento dinamico a geometria variabile che, mediante un semplice gesto, consente di modulare con dolcezza l’orientamento del proiettore

Clicca sull'immagine per andare alla scheda articolo 

 

 

 

Linescapes, Nemo

Lampada da terra a LED.  Corpo in estruso di alluminio e diffusore in policarbonato bianco opaco, componenti di fissaggio in alluminio stampato pressofuso ed acciaio. 

Perfetta per ambientazioni moderne e dallo stile minimal.

Clicca sull'immagine per andare alla scheda articolo 

 

 

 

Ashanghai, FontanaArte

Questa elegantissima lampada da tavolo è firmata Max Ingrand e il suo disegno risale al 1955, periodo in cui il maestro francese ricopriva in FontanaArte il ruolo di direttore artistico. Giunti in ottone cromato tengono assieme cinque tubi in vetro borosilicato trasparente che, in un gioco di intersezioni, sorreggono la lampada. Il diffusore superiore è in vetro soffiato incamiciato bianco acidato.

Clicca sull'immagine per andare alla scheda articolo 

 

 

 

 

 

 

NJP, Louis Poulsen

Louis Poulsen lancia una nuova interpretazione della lampada dell'architetto. La lampada da lavoro ultra-minimalista è il risultato di una nuova partnership con società di design giapponese Nendo, e designer Oki Sato.

Tutti i dettagli noti sono presenti: le molle, l'ombra angolata, la testa rotante e la pinza per il fissaggio al tavolo. Eppure tutto è molto diverso. NJP Table è una nuova interpretazione della lampada dell'architetto classico, con qualità funzionali che hanno contribuito a renderla la lampada lavoro archetipico ed estremamente popolare negli ambienti di lavoro e abitazioni private. Nella lampada di Oki Sato, la distribuzione della luce senza abbagliamento, la flessibilità e la luce riflessa morbida sono stati ricreati in un design giapponesi ultra-minimalista.

 

Clicca sull'immagine per andare alla scheda articolo

 

 

N55, Viabizzuno

N55 è un rivoluzionario sistema che connubia i benefici del Led ed i vantaggi delle lampade alogene.

Esso consiste in un "propulsore", disponibile in 2 diametri, 55mm o 65mm, con il quale si può realizzare ogni tipo di illuminazione: dalla lampada decorativa al faretto tecnico. Sarà sufficiente avvitare il diffusore desiderato o installare il propulsore in un sistema a binari o ancora in una lampada da terra.

Nel caso di necessità, il propulsore contenente il modulo LED verrà sostituito direttamente dal cliente finale come si faceva con le "vecchie" lampadine alogene.

*** Articolo acquistabile solo tramite nostro punto vendita ***

 

Clicca sull'immagine per andare alla pagina del produttore

 

 

 

 

 

 

 

Sisifo, Artemide

Lampada da tavolo che bilancia comfort visivo ed esigenze di illuminazione dell’ambiente.Materiali: la testa e la base cilindrica sono in alluminio estruso, lo stelo orientabile è in ottone cromato e il diffusore in PMMA.Specificità: lo snodo sferico centrale permette di orientare la luce con la massima libertà e il minimo ingombro della base, garantendo un corretto illuminamento sia su piani di lavoro estesi che su superfici più ridotte. Il diffusore piatto orientabile si inclina in tutte le direzioni ed emette luce LED calda e rilassante. Light control system: il tocco breve accende/spegne la sorgente LED. Il tocco prolungato è un dimming della sorgente LED. Al rilascio del tocco prolungato viene invertito il senso di regolazione

 

Clicca sulla foto per andare alla scheda articolo

 

 

 

 

Kurage, Foscarini

Dalla collaborazione fra il designer italiano Luca Nichetto e il gruppo di lavoro multidisciplinare Nendo, fondato dall’architetto giapponese Oki Sato, nasce un nuovo progetto dallo spirito leggero, poetico e artigianale. Kurage in giapponese significa medusa e questa lampada assomiglia a un animale marino che danza leggero, cullato da una luminosità soffusa ottenuta grazie all’utilizzo di pregiata carta washi giapponese. Kurage e realizzata grazie ad una particolarissima tecnica di lavorazione della carta washi tridimensionale.

 

Clicca sulla foto per andare alla scheda articolo

 

 

 

 

 

Domino, Studio Italia Design

"Permette di giocare con forme regalando ad ogni spostamento effetti luminosi sempre differenti. Come una lavagna, permette di dare sfogo alla propria creatività"

 

Clicca sulla foto per andare alla scheda articolo

 

 

La Petite, Artemide

Un archetipo paralume in equilibrio su uno stelo inclinato.Semplici elementi combinati con eleganza per stupire nella loro composizione geometrica corrispondono a forme elementari combinate a materiali diversi per ragioni tecnologiche.Anche in una lampada così apparentemente semplice ed essenziale si esprime il saper fare di ArtemideIl paralume è un leggero volume plastico chiuso da due diffusori che producono una piacevole morbida luce diretta e indirettaIl giunto sostiene il paralume su un punto di appoggio minimo collegandolo allo stelo in alluminio. Questi semplici elementi definiscono un insieme semplice ed elegante dove l'inclinazione dello stelo è bilanciata dal volume del paralume.

 

Clicca sulla foto per andare alla scheda articolo

 

 

 

 

Stochastic, Luceplan

Lampada a sospensione dal carattere suggestivo che, grazie allo smaterializzarsi degli elementi di supporto e alla sua scomposizione volumetrica conferisce al prodotto una natura scenografica e poetica: non solo funzionalità, ma anche ricercatezza estetica e decorativa. Composta da sfere di vetro a diverse altezze, la lampada consente infinite combinazioni, in una sorta di libertà controllata: ogni sfera è infatti collegata a delle astine in acciaio contraddistinte da lunghezze differenti, che vanno poi agganciate al plafone a soffitto, secondo la propria creatività, dando vita ad un grappolo di luce ogni volta diverso. Di qui il nome Stochastic, che indica appunto un processo casuale, aleatorio, proprio in riferimento alle diverse possibilità di combinare le sfere in maniera apparentemente inattesa che consente di ottenere ogni volta una lampada diversa, un prodotto unico. Un gioco fantasioso la cui fonte luminosa, un doppio modulo LED ad alta efficienza, è racchiusa all?’interno delle sfere, generando una luce indiretta calda e soffusa, che si dirige sia verso l’alto che verso il basso. 

 

Clicca sulla foto per andare alla scheda articolo

 

 

 

 

 

 

 

Alya, Nemo

Grande e leggera sospensione a LED con luce indiretta

 

Clicca sulla foto per andare alla scheda articolo

    

 

 

 

 

 

 

 

Collezione LED, De Majo

Scopri la nuova collezione LED di De Majo presentata all' Euroluce 2015

 

Clicca sulla foto per andare alla scheda articolo

      

 

 

 

 

 

Lucellino LED, Ingo Maurer

La nuova lampadina si basa su una sofisticata tecnologia LED, sviluppata dall’azienda giapponese Toshiba Materials per l’oggetto simbolo di Ingo Maurer. Dopo un lungo processo di ricerca in stretta collaborazione con Ingo Maurer personalmente è stata sviluppata la lampadina TRI-R, che non ha soltanto le sembianze della classica lampadina opaca, ma reagisce anche come tale nel dimmerarla.

?Mentre le lampade a LED dimmerabili diventano normalmente solo meno chiare nel regolare l’intensità luminosa, questa lampadina cambia anche il colore della luce, come una lampadina alogena. Il punto luminoso al centro del bulbo in vetro diventa leggermente rossastro dando cosi un tono caldo alla luce emessa. Nel definire la resa cromatica, Toshiba Materials si è orientate sullo spettro della luce del sole. La nuova lampadina a LED per Lucellino LED è quindi a tutti gli effetti, un eccellente sostituto per tutti gli amanti delle classiche lampadine ad incandescenza, pressoché non la si distingue da una lampadina alogena ed è un capolavoro tecnologico

 

Clicca sulla foto per andare alla scheda articolo

 

 

 

 

 

Bahia + Bahia mini LED

Bahia è perfetta per arredare una parete con un segno morbido, molto caratterizzato. L’utilizzo della lampada in composizione, anche con orientamenti diversi, permette di ottenere sulla parete un originale gioco grafico.

Versione LED dimmerabile

Configurazioni possibili: On-Off / Push / DAL

Clicca sulla foto per andare alla scheda articolo

 

 

 

 

 

String Light, Flos

«Quando viaggio in treno, osservo sempre quei fili elettrici fuori dal finestrino. È così bello e poetico il modo in cui collegano i tralicci gli uni agli altri e, al contempo, spezzano il paesaggio. Volevo tradurre tutto ciò in architettura d’interni.» 

Michael Anastassiades

Clicca sulla foto per andare alla scheda articolo

 

                               



 


IC Light, Flos

Michael Anastassiades
" Mi sono imbattuto nel video online di un cosiddetto contact juggler . Faceva girare un set di sfere di vetro, spostandole attorno al braccio e sulle punta delle dita. E mentre io ero affascinato dalla sua abilità, all'improvviso le sfere si sono fermate, perfettamente immobili. Volevo catturare quel preciso istante, è stato quello il mio punto di partenza."

Clicca sulla foto per andare alla scheda articolo

                                       

 

 

 

 

 

 

 

Lederam S2, Catellani&Smith

Lederam unisce nel nome la tecnologia LED alla nuova finitura in foglia color rame. I piccoli dischi dal colore caldo e morbido racchiudono un modulo LED di ultima generazione a tensione di rete, che quindi non necessita di trasformatore ed è facilmente dimmerabile. Disponibile in diverse combinazioni di colore.

Clicca sulla foto per andare alla scheda articolo

                                

 

 

Sorry Giotto, Catellani&Smith

Enzo Catellani ha preso spunto dalla perfezione del cerchio di Giotto, inserendo dei LED nel retro della struttura in rame dipinta a mano, creando un effetto sorprendente: i modelli Sorry Giotto sono vere e proprie sculture di luce, che combinano l'essenzialità delle linee all'estetica.

Clicca sulla foto per andare alla scheda articolo

 

                                                         

 

 

 

Copycat, Flos

"Due sfere che si sfiorano l'un l'altra. Una piccola in materiale prezioso, adagiata nella zona d'ombra di quella più grande in vetro, illuminata"

M. Anastassiades

Clicca sulla foto per andare alla scheda articolo